Calcio

"Dopo alcuni sintomi che ho avuto ora sto molto meglio. Prima quando mi agitavo troppo velocemente mi stancavo subito, non riuscivo a fare niente. Sentivo il corpo pesante e mi facevano male i muscoli. Ora io e la mia compagna stiamo meglio". Così a Juventus Tv l'attaccante argentino, Paulo Dybala, tra i tre bianconeri colpiti dal coronavirus.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A