IL RIAVVICINAMENTO

Inter, Zhang vola in Germania per stare vicino alla squadra in attesa del confronto con Conte

Il presidente nerazzurro vuole continuare con il tecnico, ma a una condizione

  • A
  • A
  • A

Antonio Conte chiama, Steven Zhang risponde. Il presidente dell'Inter è tornato a Milano dopo diverso tempo e subito ha incontrato in sede i due amministratori delegati nerazzurri, Giuseppe Marotta e Alessandro Antonello per avere un resoconto dettagliato degli ultimi mesi dentro e fuori dal campo. In giornata Zhang è stato ad Appiano Gentile per visitare le nuove strutture, ma l'attesa è tutta per il confronto che ci sarà con Antonio Conte dopo le parole del tecnico a fine campionato. Domani intanto il presidente volerà in Germania per assistere - domenica - alla semifinale di Europa League.

A Dusseldorf per Inter-Shakhtar ci sarà anche il numero uno nerazzurro in tribuna, ma a prescindere dal risultato del campo e dalla possibilità di conquistare una finale europea dopo 10 anni, il nodo importante in casa Inter sarà il faccia a faccia tra lo stesso Zhang e Antonio Conte. Il presidente si è riavvicinato alla squadra tornando a Milano dalla Cina, visitando la sede nerazzurra per incontrare i dipendenti e spostandosi ad Appiano per visitare la nuova club house e facendo il tampone come da protocollo Uefa prima di partire per la Germania nel weekend.

Nell'incontro con Marotta e Antonello, Zhang ha chiesto ragguagli sugli avvenimenti degli ultimi mesi, ma nei discorsi non è rientrato Conte impegnato con la squadra in Germania. A livello economico, la società vuole continuare a investire in maniera mirata nella squadra e - secondo quanto filtrato - crede nel lavoro di Antonio Conte in panchina, ma nel faccia a faccia che ci sarà verranno impostate delle condizioni per continuare insieme perché lo sfogo del tecnico a fine campionato non è piaciuto a Suning.

Se si troverà un incontro tra i due pensieri la società cinese è pronta ad assecondare le richieste di mercato del tecnico, a patto che lo stesso Conte si riavvicini alla filosofia di Suning.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments