Inter, governo cinese: "Ci apriamo al mondo". Svolta sul mercato?

Il Congresso del Partito Comunista ha sancito la volontà di fare investimenti internazionali: buone notizie per Suning

Inter, governo cinese: "Ci apriamo al mondo". Svolta sul mercato?

L'Inter era in attesa del 19° Congresso del Partito Comunista cinese per poter capire le mosse del governo, e dunque le possibilità di Suning, in materia di investimenti esteri. E dalle parole del presidente cinese Xi Jinping risulta chiara l'apertura al mondo: "Promuoveremo la cooperazione internazionale formando reti di commercio, investimenti e finanziamenti". Si sbloccherà il mercato nerazzurro già a partire da gennaio?

Il legame tra l'esito del congresso del Partito e i possibili scenari futuri dell'Inter è indissolubile: c'era molta attesa, nel mondo nerazzurro, per capire le linee governative riguardo agli investimenti esteri. Il Congresso durerà fino al 24 ottobre ma già il discorso del presidente lascia filtrare un certo ottimismo sul fatto che le aziende, e tra esse anche Suning, possano investire in maniera corposa non solo in patria. E la prima possibilità concreta di investimento rimanda al mercato di gennaio a cui, a questo punto, Spalletti e i tifosi possono guardare con fiducia nella speranza di rinforzi utili a proseguire la stagione. Quei rinforzi che in estate non erano arrivati, almeno non come inizialmente previsto, proprio per via di quel blocco agli investimenti all'estero imposti dal governo. 

Governo che ora manda un messaggio piuttosto chiaro: la Cina vuole aprirsi al mondo. Ecco le parole di Xi Jinping all'apertura del Congresso: 

"Dobbiamo rimanere fedeli alla nostra aspirazione originale e tenere a mente la nostra missione, ovvero tenere alta la bandiera del socialismo con le caratteristiche cinesi, assicurarci una vittoria decisiva nel costruire una società moderatamente prospera sotto tutti i punti di vista, inaugurare una nuova era e realizzare il sogno cinese di ringiovanimento nazionale. Il nostro obiettivo è quello di rendere felice il popolo cinese". 

"L’apertura ci spinge avanti, l’isolamento ci lascerebbe indietro. La Cina non chiuderà al mondo le sue porte, che si apriranno sempre di più. Semplificheremo gli investimenti in Cina e promuoveremo la cooperazione internazionale formando reti di commercio, investimenti e finanziamenti. Dobbiamo sforzarci per promuovere la liberalizzazione e lo scambio degli investimentii e rendere globalizzazione più aperta e inclusiva".

TAGS:
Calcio
Serie A
Inter
Suning
Partito Comunista cinese

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X