INTER

Inter-Digitalbits, c'è il terzo sponsor di maglia: accordo pluriennale da 85 mln con Zytara Labs

Assieme a Socios.com e Lenovo, gli sponsor di maglia assicurano ben più dei 30 mln originariamente prefissati

  • A
  • A
  • A

Obiettivi centrati: saldo mercato, riduzione ingaggi, sponsor di maglia, tutto secondo quanto stabilito, mantenendo competitiva la squadra, nonostante le cessioni pesanti di Lukaku e Hakimi grazie a innesti mirati e tecnicamente importanti. Il pesante lavoro estivo del management dell'Inter (degli ad Marotta e Antonello e del ds Ausilio), dopo la parte prettamente sportiva (cinque innesti e saldo positivo di +124,5 milioni) si conclude oggi dal punto di vista commerciale con l'annuncio della nuova (e ultima) sponsorizzazione di maglia con Digitalbits, nuovo partner con cui il club ha stretto un accordo pluriennale pari a 85 milioni di euro. Una partnership che assieme a quelle stipulate con Socios.com e Lenovo porta l'ammontare totale delle sponsorizzazioni di maglia ben oltre i 30 milioni a stagione che erano l'obiettivo prefissato dopo la chiusura del rapporto con Pirelli durato 26 anni (l'accordo quadriennale con DigitalBits-Zytara Labs non si limita alla sola maglia).

IL COMUNICATO DELL'INTER
"FC Internazionale Milano, club Campione d’Italia 2020/2021, e Zytara Labs hanno annunciato oggi che le due aziende hanno siglato un accordo di partnership commerciale pluriennale del valore di 85 milioni di euro, con il supporto di DigitalBits Foundation. Questa partnership sosterrà la volontà dell’Inter di aprirsi a un pubblico sempre più digitale, per raggiungere target globali e differenti fasce d’età, e affermarsi come icona di cultura e innovazione, così come dello sport. Come parte di questa partnership, DigitalBits diventa Official Global Cryptocurrency e Zytara diventa Official Global Digital Banking Partner dell’Inter. Questa partnership globale che unisce innovazione e finanza riflette la volontà dell’Inter di incarnare i valori della città di Milano, il suo spirito internazionale e la predilezione per l’innovazione e il cambiamento".  

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments