GRANDE SPAVENTO

Gigi Riva ricoverato dopo un malore: "Condizioni generali stabili"

Diffuso il primo bollettino medico in cui "Rombo di tuono" viene definito "sereno". Messaggio del Cagliari: "Siamo con te". Potrebbe essere operato al cuore

  • A
  • A
  • A
Gigi Riva ricoverato dopo un malore: "Condizioni generali stabili" - foto 1
© Getty Images

Grande spavento per Gigi Riva. Due giorni fa "Rombo di tuono", 79 anni, è stato ricoverato d'urgenza all'ospedale Brotzu di Cagliari dopo essere stato colto da un malore nella sua abitazione nel quartiere di San Benedetto. Subito soccorso dal personale del pronto intervento e stabilizzato dai medici del reparto di cardiologia, secondo quanto riporta "La Nuova Sardegna", l'ex calciatore leggenda cagliaritana e della Nazionale è stato sottoposto ad alcuni accertamenti per capire se dovrà subire un piccolo intervento al cuore. Diffuso il primo bollettino medico: "Condizioni generali stabili". 

 

"Il paziente è sereno e le sue le condizioni generali sono stabili". Così dice il primo bollettino medico della direzione dell'Arnas Brotzu sulle condizioni di Gigi Riva, ricoverato nel reparto di cardiologia all'ospedale San Michele di Cagliari. Attualmente - spiegano ancora i medici - è sotto sorveglianza del personale sanitario e accudito dai famigliari. Nei prossimi giorni si proseguirà con gli accertamenti clinici del caso". La direzione rende noto che sarà garantito un bollettino medico quotidiano. 

 

Il messaggio del Cagliari per la sua leggenda non si è fatto attendere. "Siamo con te, forza Gigi", si legge in un post sui social. 

 

 

Classe 1944, Riva è considerato uno dei calciatori italiani più forti di sempre. Inscindibilmente legato al Cagliari, con cui nel 1970 ha vinto uno storico scudetto, grazie alle 35 reti segnate con la maglia della Nazionale è tuttora il miglior bomber azzurro di sempre. Con l'Italia ha vinto gli Europei del 1968 e ha preso parte alla finale dei Mondiali del 1970, andando a segno anche in Italia-Germania 4-3. Sempre in chiave azzurra, Riva è stato a lungo anche uno dei più apprezzati team manager dell'Italia.

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti