Calcio

"Non penso che si arriverà ad un finale di campionato... sarei felicissimo se si tornasse a giocare, ma non sono molto ottimista. Ci saranno delle responsabilità molto importanti da prendere e non sarà facile trovare una soluzione che vada bene per tutti". Cosi' Claudio Gentile, ex difensore di Juventus e Nazionale, ai microfoni di 'Extratime', Su Radio1 Rai, sugli scenari futuri del calcio fermo per l'emergenza coronavirus. "Come fare per ammortizzare le perdite? Anche i giocatori possono aiutare in una situazione così compromessa e rinunciare ad una parte del loro stipendio potrebbe essere un aiuto per ridare vita al calcio", ha spiegato. "Io mi auguro che si trovino soluzioni perché il mondo senza calcio subirebbe una grave perdita e quindi dobbiamo riportarlo subito ad essere competitivo", ha aggiunto.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A