QUI FIORENTINA

Fiorentina, Iachini: "Ampi margini di crescita. Futuro? Non decido io"

"Se la proprietà deciderà di cambiare dopo sette partite e con tanti infortuni, non posso farci niente"

  • A
  • A
  • A

Lo 0-0 in casa del Parma non ha migliorato la situazione di Beppe Iachini, già in bilico come allenatore della Fiorentina. I Viola hanno controllato la partita in lungo e in largo, ma senza mai rendersi pericolosi: "La squadra ha fatto la gara che doveva fare, soprattutto sul fatto di avere il predominio nella metà campo avversaria - ha commentato Iachini -. Abbiamo trovato una squadra chiusa e bassa, ci è mancata la giocata finale per sbloccare la partita. Dovevamo trovare la giocata giusta per sbloccarla e per dare il là alla partita".

Il futuro del tecnico resta in bilico, ma è la tranquillità che manca nell'ambiente: "Queste voci danno un po' fastidio alla squadra. I ragazzi anche col Parma hanno dimostrato impegno e spirito, giocando per l'allenatore ma è chiaro che dobbiamo migliorare. Non siamo fortunati con gli infortuni, stavamo studiando un nuovo modulo con Callejon poi è arrivata la sua positività. Abbiamo avuto molto poco diversi giocatori importanti e questa Fiorentina è destinata a fare sempre meglio".

Sul futuro: "Ho un ottimo rapporto con la proprietà e sono contento e orgoglioso di allenare la Fiorentina. Se decideranno di non continuare con me non dipende da me, io continuo a pensare a fare il mio lavoro. Se prenderanno questa decisione dopo sette giornate e con tutte le problematiche fisiche avute, non dipende da me. Sono convinto che questa squadra può crescere molto". La partenza di Chiesa non è un alibi: "Non è stata una scelta nostra, non è un rimpianto. Potevamo fare di più e meritavamo qualcosa in più in campionato".

L'incostanza è una caratteristica della Fiorentina di Iachini: "Diverse rimonte subite ci hanno condizionato. Siamo spesso partiti forte e poi aver subito quelle rimonte ha portato qualche timore di troppo i ragazzi. Ci stiamo lavorando per migliorare anche questo aspetto".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments