FIORENTINA

Fiorentina, Barone punge Agnelli: "Giro di campo con lui? Nemmeno per 2 miliardi"

In occasione della presentazione di Pedro, ha parlato il braccio destro di Commisso: "Questa è una cosa impossibile"

  • A
  • A
  • A

Sabato alle 15 al Franchi va in scena la supersfida tra Fiorentina e Juventus e nel capoluogo toscano l'attesa cresce in modo febbrile. Tanto che la gara contro i bianconeri è stata tra gli argomenti principali anche durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo acquisto Pedro: "Abbiamo una grandissima partita da giocare contro la Juventus e finalmente, da venerdì, Montella avrà tutta la squadra per la prima volta a disposizione" ha dichiarato Joe Barone.

Il braccio destro di Rocco Commisso è tornato anche a parlare della possibilità, da lui stesso ventilata in un'intervista di qualche giorno fa, di fare il giro di campo insieme ad Andrea Agnelli prima della partita contro la Juventus, smentedola seccamente: "Questa è una cosa impossibile - ha detto - È stata una battuta che ho fatto durante un'intervista. Mi sono messo a ridere perché era davvero una battuta. Non lo farei neanche per 2 miliardi di dollari. Non lo farei per me stesso, per i tifosi e per tutto il lavoro che stiamo facendo alla Fiorentina".

E a proposito di lavoro, Pedro è arrivato a Firenze per gettare le basi della Fiorentina del futuro: "Tutti gli acquisti che abbiamo fatto in sinergia con Pradè sono stati fatti in vista del futuro della Fiorentina. Pedro serve per far crescere la squadra e portarla più vicina al livello della città. Portare un giocatore del suo livello alla Fiorentina è un valore aggiunto al pacchetto di giocatori che stiamo costruendo, il suo era un nome che dal primo giorno era nella lista dei nostri potenziali acquisti".

Una campagna acquisti che ha riportato grande entusiasmo a Firenze: "Siamo arrivati a 26mila abbonati, abbiamo ancora più fiducia in quello che stiamo facendo. Arrivare a questi numeri era molto difficile e vogliamo ringraziare tutti per l'energia che ci stanno dando. Ci permette di lavorare in modo particolare".

Vedi anche Fiorentina, Boateng: "Se battiamo la Juve, mangiamo gratis per una settimana" fiorentina Fiorentina, Boateng: "Se battiamo la Juve, mangiamo gratis per una settimana"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments