Fiorentina: accordo Della Valle-Commisso per la cessione del club

Secondo il New York Times sarebbe tutto fatto: costo 135 milioni, annuncio possibile già lunedì

Fiorentina: accordo Della Valle-Commisso per la cessione del club

Questa volta mister Rocco ce l'ha fatta. Dopo aver fallito la "scalata" al Milan cinese un anno fa, l'imprenditore italo-americano Rocco Commisso è a un passo dal diventare il nuovo proprietario della Fiorentina. Lo scrive il New York Times, secondo cui la trattativa con Diego Della Valle, a New York in questi giorni per l'inaugurazione di uno store Tod's, sarebbe andata in porto per 135 milioni di euro. Annuncio possibile addirittura già lunedì.

CHI È COMMISSO

Ma chi è Rocco Commisso? Di lui si è parlato moltissimo un anno fa, perché entrò nella corsa al Milan e si sbilanciò pubblicamente manifestando l'interesse per il club allora in mano ai cinesi. Il suo interesse per il calcio è di lungo corso. Non solo i Cosmos, storica squadra made in Usa, ma anche gli accostamenti lontani (si parla del 2010) alla Roma - avrebbe potuto far parte della cordata Di Benedetto-Pallotta - e alla Sampdoria. Insomma, la Serie A è una sua fissazione. Per l'amore vero e proprio tocca aspettare qualche giorno. Di lui, per sua ammissione, si sa che da bimbo tifava Juventus. Una "macchia" sul suo passato che a Firenze sarebbero pronti a perdonargli.

Dal punto di vista imprenditoriale, Commisso è il proprietario di Mediacom, il quinto gruppo di tv via cavo d'America e un patrimonio stimato di più di 4 miliardi di dollari e quattromila dipendenti. È un emigrato italiano, nato in Calabria e spostatosi negli Stati Uniti con la famiglia a 12 anni, pagandosi gli studi fino a laurearsi alla Columbia University di cui è parte della Hall of Fame e il cui stadio, alla periferia nord di New York, gli è stato intitolato. Quella coi Cosmos è stata finora la sua unica avventura nella gestione di una società sportiva.

TAGS:
Commisso
Fiorentina
Della valle
Calcio
Serie a
Accordo
Acquisto
Club

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X