EUROPEI UNDER 21

Europei Under 21: Italia a caccia dei quarti, battere la Norvegia potrebbe non bastare

Grazie al successo contro la Svizzera, gli Azzurrini tornano in corsa, ma c'è anche un'ipotesi biscotto anti-Italia

  • A
  • A
  • A

La sofferta vittoria contro la Svizzera rimette in carreggiata l'Italia Under 21, che torna in piena corsa per la qualificazione ai quarti di finale degli Europei di categoria in corso in Romania. Mercoledì contro la Norvegia, gli Azzurrini non potranno fare troppi calcoli e con una vittoria la qualificazione sarebbe quasi in tasca, sempre che Svizzera-Francia non decidano... di fare il biscotto. Se infatti la Svizzera dovesse vincere 4-3 o 3-2, le tre squadre sarebbero a pari punti nella classifica degli scontri diretti ma elvetici e transalpini passerebbero il turno grazie al maggior numero di reti segnate (nel caso di 4-3 della Svizzera) e allo scontro diretto favorevole alla Francia sull'Italia (in caso di 3-2 degli elvetici). All'Italia però per passare potrebbe anche bastare un pareggio nel caso gli elvetici non superino i Bleus. Qualche speranza anche in caso di sconfitta nell'ultimo match con gli scandinavi.

ITALIA AI QUARTI SE...
Vince contro la Norvegia, ma Svizzera-Francia non finisce 4-3 o 3-2. In questo caso sarà prima o seconda (dipenderà dal risultato di Francia-Svizzera).

Pareggia con la Norvegia e la Svizzera non batte la Francia. In questo caso sarà seconda.

Nel caso in cui perda con la Norvegia, per sperare nella qualificazione la Svizzera dovrebbe perdere contro la Francia. In questo caso Italia, Svizzera e Norvegia chiuderebbero a pari punti (3) e si andrebbe a vedere la classifica avulsa negli scontri diretti. Ciascuna squadra sarebbe a quota 3 punti, dunque spazio alla differenza reti negli scontri diretti e a seguire al numero di gol segnati nei testa a testa: l’Italia ora è a +1 con 3 gol segnati, la Svizzera è già certa di chiudere a 0 con 4 gol a segno, la Norvegia è a -1 con 1 gol all’attivo. L’Italia potrebbe perdere con massimo un gol di scarto, ma segnando almeno una rete in modo da chiudere o sopra alla Svizzera o massimo alla pari con gli elvetici e passare per lo scontro diretto favorevole con i rossocrociati.

Vedi anche Italia Under 21, Nicolato: "Ripresa brutta, ma non era facile vincere" Calcio Italia Under 21, Nicolato: "Ripresa brutta, ma non era facile vincere"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti