Arsenal, Emery: "Novanta minuti a Napoli sono molto lunghi"

Il tecnico dei Gunners: "Sarà una sfida intensa, ma proveremo a vincere anche qui"

  • A
  • A
  • A

L'Arsenal arriva al San Paolo forte del 2-0 dell'andata nei quarti di Europa League, ma Unai Emery - uno che questo trofeo sa benissimo come vincerlo e ne conosce le insidie - non si fida del Napoli: "Sarà una partita con due squadre piene di giocatori esperti e con una grande storia. Sappiamo che al San Paolo sarà una gara diversa rispetto a quella dell'Emirates, ci aspettiamo un Napoli nelle migliori condizioni ma saremo pronti".

L'effetto San Paolo potrebbe essere un fattore: "Mi aspetto tante differenze rispetto a Londra, tecniche, tattiche ma anche di atmosfera. Il Napoli giocherà con coraggio perché ha giocatori di livello, sappiamo che novanta minuti in questo stadio possono essere davvero lunghi - ha commentato Emery -. Noi però vogliamo giocare questa gara senza pensare all'andata, dovremo restare compatti".

Tra i convocati torna Sokratis: "Ho molta fiducia in tutti i miei giocatori, in questo momento tutti vogliono giocare e il loro lavoro è eccezionale. Difenderemo quando ce ne sarà bisogno, ma attaccheremo quando avremo la palla. Dobbiamo provare a segnare e vincere". Sulla possibilità di passare il turno Emery è cauto: "Sempre al 50 e 50, sappiamo che il Napoli in casa può vincere".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments