Europa League, Siviglia-Roma si gioca a porte chiuse

La decisione è stata presa dal Governo spagnolo

  • A
  • A
  • A

La partita di andata degli ottavi di finale dell'Europa League Siviglia-Roma di giovedì si giocherà allo stadio Sanchez-Pizjuan a porte chiuse. Lo ha deciso l'organo competente, il Consiglio Interritoriale del Sistema Nazionale di Salute, in coordinamento con il Ministero della Sanità spagnolo. A spingere verso questa soluzione è stata anche la polizia locale, preoccupata (per motivi sanitari) dall'arrivo dall'Italia dei 600 tifosi romanisti che hanno acquistato il biglietto della partita.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments