LA SENTENZA

Traffico di droga, Michele Padovano assolto in appello

L'ex Juve, Napoli e Genoa era stato coinvolto nel 2006 in una vasta inchiesta della procura di Torino

  • A
  • A
  • A
Traffico di droga, Michele Padovano assolto in appello - foto 1
© Getty Images

 

Michele Padovano, ex attaccante che ha giocato tra le altre squadre in Juventus, Napoli e Genoa, è stato assolto a Torino dall'accusa di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. La sentenza è stata pronunciata al termine del processo d'appello bis che era stato ordinato dalla Cassazione. Padovano era stato coinvolto nel 2006 in una vasta inchiesta della procura di Torino su un traffico di hashish. In primo grado la pubblica accusa aveva chiesto 24 anni di reclusione. La Cassazione aveva poi annullato con rinvio la condanna a sei anni e otto mesi. 

Vedi anche Arresto D'Onofrio, atti inchiesta sul narcotraffico trasmessi alla Figc Calcio Arresto D'Onofrio, atti inchiesta sul narcotraffico trasmessi alla Figc

"Non abbiamo mai dubitato dell'innocenza del nostro assistito - hanno dichiarano i difensori dell'ex giocatore, gli avvocati Michele Galasso e Giacomo Francini - che ha avuto la forza di continuare a credere nella giustizia pur in una vicenda così lunga, complicata e travagliata". "Siamo davvero felici che l'esame approfondito della Corte d'Appello abbia finalmente restituito a Padovano la propria dignità e la propria vita", hanno concluso i legali.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti