Coppa Italia: impresa Virtus Entella, il Toro avanza facile

Genoa eliminato dopo i rigori, decisivo l'errore di Lapadula. Granata qualificati con Soriano e Edera: 2-0 al Südtirol

Impresa della Virtus Entella che elimina il Genoa ai rigori (10-9) e si guadagna gli ottavi di Coppa Italia, da giocare all'Olimpico contro la Roma a gennaio. Doppiette di Simone Icardi (20' e 83') e Piatek (27' e 86'), ai supplementari a segno Lapadula (110') ma Adorjan (121') porta il verdetto ai rigori: decisivo l'errore di Lapadula. Il Torino batte 2-0 il Südtirol con Soriano (24') e Edera (81'), ora la Fiorentina.

Coppa Italia, favola Entella

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Impresa della Virtus Entella che dopo i rigori batte il Genoa (10-9) e si guadagna un posto negli ottavi di Coppa Italia, da giocare all'Olimpico contro la Roma a gennaio. Al Ferraris i tempi regolamentari finiscono pari con le doppiette di Simone Icardi (20' e 83') e Piatek (27' e 86'). Ai supplementari a segno Lapadula (110') ma Adorjan (121') porta il verdetto ai rigori. Dal dischetto per il Grifone fatale l'errore di Lapadula.

>

GENOA-VIRTUS ENTELLA 3-3 (9-10 dcr)
Il tecnico dei padroni di casa Juric dà spazio a molte seconde linee, ma non rinuncia a Piatek in attacco, affiancandogli Lapadula e piazzando Medeiros trequartista. La Virtus Entella (Serie C) di Boscaglia si presenta con Simone Icardi affiancato da Adorjan in attacco. Il Genoa spinge e si rende pericoloso in più di una circostanza, ma in vantaggio a sorpresa ci va la Virtus Entella con uno splendido gol al minuto 20: meravigliosa conclusione di destro di Simone Icardi, che incrocia piazzando la palla sotto l'incrocio dei pali alla destra dell'incolpevole Marchetti. Risposta quasi immediata del Genoa che pareggia grazie ad un calcio di rigore, concesso per atterramento di Ardizzone ai danni di Piatek. Lo stesso attaccante dal dischetto chiude il destro per spiazzare Paroni e al 27' il risultato è 1-1.
Nella ripresa il Ferraris si ammutolisce quando gli ospiti partono in contropiede: inserimento sulla sinistra di Mota che arriva sul fondo e mette un traversone basso sul secondo palo, dove prima di tutti arriva ancora Simone Icardi per appoggiare in rete con il destro al minuto 83. Il Genoa reagisce e poco dopo conquista un altro penalty per atterramento di Biraschi causato da Mota. Dal dischetto ancora Piatek incrocia di nuovo il destro per spiazzare Paroni (85') ed è 2-2. Così finiscono i tempi regolamentari.
I supplementari si aprono con una clamorosa traversa colpita da Piatek con una bella girata al volo di destro. Al 10' conclusione di Paolucci e Marchetti salva con una parata spettacolare. Si va al secondo supplementare ancora sul 2-2. Minuto 110: terzo rigore della partita per il Genoa, Baroni atterra Pandev. Dal dischetto stavolta ci va Lapadula, sinistro forte e centrale e palla in rete per il 3-2 e primo gol in stagione per l'attaccante italo-peruviano. Quattro minuti dopo Mota impegna ancora Marchetti. A tempo quasi scaduto altro palo di Piatek, ma al 121' il Ferraris, quando si aspettava soltanto la fine del match, viene di nuovo gelato da un colpo di testa sotto misura di Adorjan che porta il verdetto ai rigori.
Inizia prima l'Entella che va a segno con Mota, Nizzetto, Belli, Paolucci, Di Paola, Icardi e Adorjan (sbaglia solo Baroni). Per il Genoa errore iniziale di Bessa, poi reti di Veloso, Sandro, Biraschi, Piatek, Zukanovic e Romulo. Lapadula si fa parare l'ottavo rigore dei suoi da Paroni e la Virtus Entella, squadra di Serie C, si guadagna un posto negli ottavi di finale di Coppa Italia da giocare a gennaio all'Olimpico contro la Roma.

TORINO-SÜDTIROL 2-0
Allo stadio Grande Torino i granata di Mazzarri ospitano il Südtirol, squadra di Serie C. Si gioca per un posto negli ottavi di finale da giocare contro la Fiorentina. Il Torino schiera Edera e Zaza in attacco supportati da Soriano centralmente e Parigini e Berenguer sulle fasce. Di contro la squadra di Paolo Zanetti, ex granata da calciatore, che schiera Costantino e Mazzocchi in attacco. Al primo tiro in porta la partita si sblocca: ci pensa Soriano al 24' con una conclusione da fuori area deviata da Casale alle spalle del proprio portiere. Occasione per il raddoppio al 31' per il Toro ma il mancino di Edera viene respinto da Offredi. Il Südtirol ci prova con una conclusione di Fink, troppo centrale. Il primo tempo finisce con il Toro avanti 1-0. Nel secondo tempo granata pericolosi con una punizione di Berenguer, poi un tiro di Edera respinto. Al 73' a sorpresa arriva il gol del pareggio del Südtirol con Turchetta, ma il guardalinee annulla per un fuorigioco che lascia qualche dubbio. Al minuto 81 ecco che arriva, invece, il raddoppio del Torino con Berenguer a servire Edera che defilato sulla sinistra piazza un mancino sul secondo palo che vale il suo primo gol stagionale. Partita e qualificazione in ghiaccio. Si arriva senza molte altre emozioni al triplice fischio e il Torino supera il quarto turno, agli ottavi a gennaio se la vedrà contro la Fiorentina.

TAGS:
Calcio
Coppa italia
Sedicesimi di finale
Genoa
Entella
Torino
Sudtirol

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X