AL SINIGAGLIA

Giovane tifoso in gravi condizioni dopo un malore in curva durante Como-Frosinone

Il match è stato sospeso per 30'. Un altro tifoso è caduto dagli spalti

  • A
  • A
  • A
Giovane tifoso in gravi condizioni dopo un malore in curva durante Como-Frosinone - foto 1
© Twitter Frosinone

Dramma a Como durante la sfida tra i padroni di casa e il Frosinone. Il match è stato interrotto per trenta minuti dopo che un giovane tifoso della squadra di casa, nella curva del Sinigaglia, ha accusato un malore. Il 23enne secondo le prime ricostruzioni si è accasciato improvvisamente al suolo mentre assisteva alla partita: come riferisce la Provincia di Como, è ricoverato in condizioni gravissime in rianimazione all’ospedale Sant’Anna. Un altro tifoso, un uomo di 43 anni, è caduto dagli spalti rimanendo ferito al volto. Un terzo tifoso della curva, non appena si è reso conto della gravità delle condizioni del ragazzo, ha scavalcato le barriere, entrando in campo per chiedere l'intervento del medico sociale del Como. Il tifoso di 23 anni è stato poi rianimato in loco dal 118 quindi trasportato in ospedale in codice rosso. Una volta uscita l'ambulanza dallo stadio, la partita è ripresa. 

Durante la sospensione della gara, di fronte alla gravità della situazione, sia i tifosi del Como che quelli del Frosinone hanno tolto tutti gli striscioni dalle rispettive curve. Il gesto dei sostenitori ospiti è stato accolto dagli applausi dei sostenitori della squadra di casa.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti