I SORTEGGI

Champions League: Milan-Tottenham, Inter-Porto e Eintracht-Napoli agli ottavi

Agli ottavi i rossoneri se la vedranno con Conte, mentre nerazzurri e azzurri giocheranno contro portoghesi e tedeschi

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Il sorteggio degli ottavi di Champions League ha sorriso alle tre squadre italiane. In ordine di pescata, il Milan se la vedrà nel doppio confronto contro il Tottenham di Antonio Conte con ritorno a Londra. L'Inter è stata accoppiata con il Porto, mentre il Napoli da testa di serie ha pescato l'Eintracht Francoforte. Due i big match assoluti: Liverpool-Real Madrid e Psg-Bayern Monaco.

Se l'urna sarà veramente stata benevola con le squadre italiane sarà solo il campo a stabilirlo tra febbraio e marzo 2023, quel che è certo è che almeno sulla carta a Milan, Inter e Napoli sarebbe potuto andare decisamente peggio.

La squadra di Pioli ha evitato Bayern Monaco, Real Madrid e Manchester City venendo accoppiata con il Tottenham di Antonio Conte, squadra ricca di talento e di ex del nostro campionato, che nel girone ha zoppicato trovando la qualificazione come prima solo nel recupero in casa del Marsiglia.

Stesso discorso per l'Inter con il Chelsea al posto del Bayern tra le big evitate e che dovrà giocarsela con il Porto capace di eliminare l'Atletico Madrid nel girone.

Nessun sorteggio sfortunato, invece, per il Napoli che da testa di serie ha comunque evitato di incrociare il Paris Saint-Germain e dovrà vedersela con l'Eintracht Francoforte, vincitore dell'ultima Europa League.

Accoppiamenti ricchi di storia, talento e fascino quelli che vedranno scontrarsi Liverpool-Real Madrid e Psg-Bayern Monaco, mentre una tra Club Brugge e Benfica continuerà il percorso verso gli ottavi di finale.

GLI ACCOPPIAMENTI DEGLI OTTAVI DI FINALE
Lipsia - Manchester City (22 febbraio ore 21)
Club Brugge - Benfica (15 febbraio ore 21)
Liverpool - Real Madrid (21 febbraio ore 21)
MILAN - Tottenham (14 febbraio ore 21)
Eintracht Francoforte - NAPOLI (21 febbraio ore 21)
Borussia Dortmund - Chelsea (15 febbraio ore 21)
INTER - Porto (22 febbraio ore 21)
Psg - Bayern (14 febbraio ore 21)

LE DATE (qui le date complete di andata e ritorno)
Ritorno ottavi di finale: 7/8/14/15 marzo 2023
Sorteggio quarti di finale e semifinali: 17 marzo 2023
Andata quarti di finale: 11/12 aprile 2023
Ritorno quarti di finale: 18/19 aprile 2023
Andata semifinali: 9/10 maggio 2023
Ritorno semifinali: 16/17 maggio 2023
Finale: 10 giugno 2023 allo stadio Ataturk di Istanbul (Turchia)

STATISTICHE E CURIOSITA' DOPO IL SORTEGGIO

Milan

● Il Milan torna a disputare gli ottavi di finale della Champions League per la prima volta dalla stagione 2013/14, in cui venne eliminato proprio in questa fase dall’Atlético Madrid.
● Il Milan ha aspettato nove stagioni per tornare a disputare la fase a eliminazione diretta della Champions League, solo tra il 1969/70 e il 1979/80 i rossoneri hanno atteso più anni (10) per tornare a giocare la fase a eliminazione diretta tra Champions League e Coppa dei Campioni.
● Il Milan non ha mai vinto in quattro precedenti contro il Tottenham in competizioni europee (2N, 2P): in semifinale della Coppa UEFA 1971/72 e negli ottavi di finale della Champions League 2010/11.
● Il Milan ha vinto solo una delle ultime 17 sfide contro squadre inglesi in competizioni europee: 4-0 v Arsenal nell’andata degli ottavi di finale della Champions League 2011/12 (4N, 12P).
● Il Milan si è qualificato alla fase successiva l’ultima volta che ha affrontato una squadra inglese nella fase a eliminazione
diretta di Champions League: superando l’Arsenal negli ottavi di finale nel 2011/12 (vittoria all’andata 4-0 e sconfitta al ritorno 3-0).
● Grande equilibrio tra il Tottenham e le squadre italiane in 19 precedenti in competizioni euroee: sei successi per parte e sette pareggi. Gli Spurs hanno trovato il successo nell’ultimo confronto contro queste avversarie: 1-0 v Inter nella fase a gironi della Champions League 2018/19.

Inter

● Simone Inzaghi è il primo allenatore che porta l'Inter agli ottavi di finale di Champions League in due stagioni
consecutive a partire da José Mourinho (2008/09 e 2009/10).
● L’Inter è rimasta imbattuta in tre delle quattro sfide contro il Porto in competizioni europee (2V, 1N), vincendo nelle due al Meazza: ottavi di finale della Champions League 2004/05 e nella fase a gironi della Champions League 2005/06.
● Il Porto ha trovato il gol contro l’Inter in ciascuno dei quattro incroci in competizioni europee, segnando cinque reti.
● L’Inter affronterà per la terza volta negli anni 2000 una squadra portoghese negli ottavi di finale di una grande competizione europea, dopo il 2003/04 (quando superò il turno contro il Benfica in Coppa UEFA) e il 2004/05 (contro il Porto in Champions League, superando il turno).
● L’Inter ha vinto tutte le ultime sei gare interne in competizioni europee contro squadre portoghesi, la più recente il 22 novembre 2006 contro lo Sporting Lisbona in Champions League.
● Il Porto ha vinto tre delle sei gare di Champions League contro squadre italiane con Sérgio Conceição in panchina (1N, 2P), l’ultimo precedente risale al 3 novembre 2021, contro il Milan (1-1 nella fase a gironi).
● Sérgio Conceição ha all’attivo 12 presenze da giocatore con la maglia dell’Inter in UEFA Champions League, tutte nel 2002/03.

Napoli

● Per la seconda volta nella sua storia il Napoli si è classificato al 1° posto nel suo girone in una stagione di Champions League, dopo il 2016/17.
● L’Eintracht Francoforte ha vinto entrambe le sfide per 1-0 contro il Napoli in competizioni europee: negli ottavi di finale della Coppa UEFA 1994/95.
● Il Napoli ha vinto solo tre delle ultime 13 sfide contro squadre tedesche in competizioni europee, con tre pareggi e sette sconfitte a completare il parziale.
● In totale il Napoli ha giocato quattro partite contro avversarie tedesche in Champions League, ottenendo un successo (2-1 v Borussia Dortmund), un pareggio e due sconfitte.
● Dopo non aver trovato il successo in alcuna delle prime 10 trasferte europee contro formazioni tedesche, il Napoli ha vinto le due più recenti: 4-1 v Wolfsburg nel 2015 e 2-0 v Lipsia nel 2018, entrambe in Europa League.
● L'Eintracht Francoforte ha perso soltanto due delle 11 sfide in competizioni europee contro squadre italiane (6V, 3N), contro la Juventus nella Coppa UEFA 1994/95 e contro il Palermo nella Coppa UEFA 2006/07.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti