IDEA UEFA

Idea Uefa: una Champions League estiva per contrastare il nuovo Mondiale per Club

Il torneo sarebbe un'evoluzione della International Champions Cup e partirebbe dal 2021

  • A
  • A
  • A

Il nuovo Mondiale per Club che partirà nell'estate del 2021 scatena la reazione dell'Uefa che, per contrastare la nuova manifestazione Fifa, sta pensando di creare una sorta di Champions League estiva pensata come evoluzione della International Champions Cup che dal 2013 propone in estate una serie di amichevoli di prestigio tra squadre europee. Al momento è solo un'idea, anche se sarebbe già stata presentata ad alcuni club di Premier League.

Come riporta il Daily Mail, la Uefa vorrebbe rispondere alla Fifa avendo già in testa alcuni punti chiave: partecipazione su invito o base della classifica dei rispettivi campionati europei (ovviamente senza le partecipanti al Mondiale per Club); inizialmente partite negli USA ma nessuna preclusione verso l'Asia negli anni a venire; una prima fase con gironi da tre squadre e poi fase a eliminazione diretta; l'impegno delle squadre a schierare la miglior formazione; partenza nel 2021 con accordo iniziale di 8 anni garantiti.

Uno scenario che al momento lascia freddi i club, almeno sentendo le parole di Andrea Agnelli, presidente ECA: "La cosiddetta 'Summer Champions League' non esiste, al momento i club vogliono verificare se l'ICC può essere migliorata. Prima si trovi un accordo sul calendario internazionale, il resto verrà di conseguenza".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments