VERSO LA CHAMPIONS

Coppa di Francia, brutto infortunio per Mbappé: lacrime e stampelle

Il francese è stato atterrato da un violento tackle di Perrin, poi espulso, ed è uscito al 33' del primo tempo

  • A
  • A
  • A

Il PSG trattiene il fiato per Kylian Mbappé. Il fuoriclasse francese ha abbandonato in lacrime il terreno di gioco dello Stade de France al 33' del primo tempo della finale di Coppa di Francia, dopo essere stato vittima di un violentissimo tackle di Perrin, difensore centrale del St. Etienne. Mbappé è uscito sulle sue gambe, seppur zoppicando vistosamente e con diverse smorfie di dolore in volto, ma ha poi seguito il resto della gara reggendosi sulle stampelle con cui ha anche partecipato alla premiazione. L'entità dell'infortunio naturalmente è ancora da valutare, ma la sfida dei quarti di Champions League contro l'Atalanta, in programma il 12 agosto, potrebbe essere a rischio.

L'intervento-killer di Perrin ha per altro scatenato una rissa furibonda in campo, nella quale sono fioccati cartellini gialli (ammonito anche Verratti dalla panchina). Il difensore è poi stato espulso grazie all'ausilio del Var, visto che l'arbitro in un primo momento si era limitato ad ammonirlo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments