verso barcellona-napoli

Napoli, i timori del Barcellona per Kvaratskhelia rivitalizzato da Calzona

Quattro gol e un assist nelle ultime tre partite di campionato per Kvaratskhelia: il Napoli si aggrappa a lui per l'impresa a Barcellona

  • A
  • A
  • A

Quattro gol e un assist nelle ultime tre partite di campionato: se c'è un giocatore che ha beneficiato dell'arrivo di Francesco Calzona sulla panchina del Napoli, è Kvicha Kvaratskhelia. Il georgiano è protagonista anche sui giornali di Barcellona, sia Sport che Mundo Deportivo elogiano le sue ultime prestazioni di fatto individuando in lui il maggior spauracchio per i blaugrana verso il ritorno degli ottavi di finale di Champions League di domani sera (si parte dall'1-1 dell'andata, diretta tv su Canale 5).

Col ritorno al 4-3-3, modulo sul quale è stata costruita questa squadra e che ha fatto le fortune di Spalletti nelle scorse stagioni, il ct della Slovacchia ha di fatto rimesso ognuno al proprio posto. Col rientro dalla Coppa d'Africa di Osimhen ha ritrovato lo stoccatore centrale, consentendo a Kvara di poter dare il meglio sull'esterno e di avere più libertà nel puntare l'uomo. 

Per quanto riguarda invece l'impianto di gioco, dalla Spagna arrivano i complimenti a Calzona che "ha cambiato volto alla squadra in poco tempo: ha saputo motivare i suoi calciatori dandogli un gioco che consente la riaggressione veloce quando si perde il pallone". E ancora: "Calzona conosceva gran parte della rosa avendola già allenata con Spalletti. Le prestazioni dei partenopei sono migliorate davvero tanto come confermano anche i risultati".

Vedi anche Napoli: Calzona ha scelto l'11 per Barcellona, AdL stanzia il premio per il Mondiale Champions League Napoli: Calzona ha scelto l'11 per Barcellona, AdL stanzia il premio per il Mondiale

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti