qui atalanta

Atalanta, Gasperini: "Sono soddisfatto, peccato per come abbiamo preso i due gol"

Il tecnico nerazzurro dopo il Villarreal: "Il ko con la Fiorentina determinato da episodi che ci capitano troppo spesso in Italia"

  • A
  • A
  • A

Gian Piero Gasperini si porta a casa un bel pareggio dalla Spagna: "Abbiamo incontrato una squadra molto forte e, anche se mi spiace per come abbiamo preso i gol, sono molto soddisfatto del risultato". Il tecnico dell'Atalanta spiega: "Abbiamo avuto la forza di non buttare via palla. Nel finale, in superiorità numerica, speravamo anche di vincerla ma poi è stato bravo Musso a salvarci. Entrambe le squadre hanno giocato bene".

Sulla svolta con i cambi: "Gli uomini in attacco sono fondamentali da quando ci sono i cinque cambi. Entra gente fresca e veloce, i difensori invece si sostituiscono meno e con la stanchezza fanno più fatica. Forse ci è mancata un po' di motivazione alla fina ma la squadra ha fatto una prova notevole". La vittoria dello Young Boys sul Manchester United è un buon risultato in vista del girone? "Il gruppo è equilibrato e gli svizzeri sono una squadra di tutto rispetto, lo United se ne è accorto oggi".

La vittoria in Champions arriva dopo la sconfitta in campionato: "In Europa ci sono partite più aperte, non trovi squadre chiuse. Ma il ko contro la Fiorentina è stato viziato da episodi che ci capitano troppo spesso in Italia. Adesso mettiamo la testa alle prossime tre partite di campionato, visto che sinora abbiamo raccolto troppo poco".

Vedi anche Champions League, Villarreal-Atalanta 2-2: la Dea evita il ko nel finale Champions League Champions League, Villarreal-Atalanta 2-2: la Dea evita il ko nel finale

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments