Allerta terrorismo, confermate le partite di Champions League

L'Uefa: "Saranno attuate tutte le misure di sicurezza necessarie"

  • A
  • A
  • A

L'allerta terrorismo non ferma la Champions League e l'Europa League. L'Uefa ha infatti annunciato che le partite in programma per settimana prossima si svolgeranno regolarmente. Nonostante la paura e le difficili condizioni ambientali dovute ai continui allarmi-bomba, dunque, il calcio non si piega al terrore. "Saranno attuate tutte le misure di sicurezza necessarie", ha rassicurato l'Uefa.

"Tutte le partite si disputeranno come da programma - recita il comunicato diffuso -. L'Uefa ha regole molto rigide per quanto riguarda la sicurezza in relazione all'organizzazione delle gare e sta lavorando alacremente con i club padroni di casa e le autorità locali per assicurare che tutte le necessarie misure di sicurezza siano attive". Poi una precisazione sulle voci circolate circa alcune limitazioni per i supporter: "L'Uefa non ha rilasciato alcuna direttiva per quanto riguarda i tifosi in trasferta. Sarà compito delle autorità prendere delle decisioni su questa questione".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments