Serse Cosmi compie 60 anni: quattro momenti memorabili della sua carriera 

Stravagante, autoironico e schietto: dai cappellini di Perugia alle lacrime di Trapani, passando per quel "Forza Roma" all'Olimpico...

  • A
  • A
  • A

Traguardo importante per Serse Cosmi, allenatore perugino che taglia il nastro dei 60 anni. Di questi, ben 31 passati in panchina, è attualmente tra i tecnici più longevi del calcio italiano. Persona e personaggio unico, ha portato l'Arezzo dalla Serie D alla C1 in cinque anni, quindi il grande salto in Serie A, al Perugia di Luciano Gaucci. Con la squadra della sua città vive quattro intense stagioni, in cui conquista anche un Coppa Intertoto e una qualificazione alla Coppa UEFA. Famoso per i suoi cappellini e per il modo viscerale di vivere le partite in panchina, viene imitato magistralmente dal comico Maurizio Crozza a Mai Dire Gol e, anzi, partecipa con lui ad uno sketch memorabile durante una delle puntate della striscia comico-calcistica della Gialappa's Band. Passa, poi, al Genoa in Serie B e, in sella al Grifone, riesce addirittura a conquistare la Serie A, salvo poi vedersela revocare per illecito sportivo della società, con tanto di retrocessone in C1. Riesce a disputare una fase a gironi di Champions League sulla panchina dell'Udinese, che si era qualificata l'anno prima sotto la gestione Spalletti. Ne ha fatte tante di esperienze Cosmi, alcune fortunate, altre meno, passando attraverso piazze importanti come Brescia, Livorno, Palermo, Lecce, Siena, Pescara, Trapani e, attualmente, Ascoli. Tifoso della Roma, è passato alla storia del 2003, in occasione di un'espulsione durante la partita Lazio - Perugia, per aver gridato "Forza Roma" nei confronti della tribuna biancoceleste all'Olimpico. Passionale e autentico, nel bene e nel male. Altrettanto famose le sue lacrime nel giugno 2016, al termine dello spareggio per andare in Serie A, perso, sulla panchina del Trapani a Pescara. In quell'occasione, fu il tecnico rivale Oddo a consolarlo, in una delle scene più belle che il calcio italiano degli ultimi anni ricordi. Non possiamo che augurare a Cosmi buon compleanno, omaggiandolo con questa clip molto divertente!

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments