Violenza domestica: fermato Coman

Il francese del Bayern, ex Juve, è accusato di aver picchiato l'ex compagna

  • A
  • A
  • A

Brutto guaio per il giocatore del Bayern Monaco, ex Juve, Kingsley Coman. Il 21enne francese è stato infatti fermato dalla polizia e ha passato qualche ora in cella dopo essere stato accusato dalla ex compagna di violenza domestica. Il giocatore - scrivono i media francesi e in particolare L'Equipe - è stato poi rilasciato ma dovrà comparire di fronte al giudice a settembre. La donna è stata trasportata in un ospedale per essere medicata e non potrà tornare a lavoro prima di otto giorni.

Stando a quanto si apprende, alla base delle discussioni ci sarebbe stato un grosso contratto pubblicitario mancato per il francese ex Juventus.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments