IL GRANDE RITORNO

Ucraina, ct Shevchenko senza portieri: convocato il preparatore Shovkovskiy

Pyatov, Lunin e Pankiv non sono a disposizione per Covid-19 e in panchina contro la Francia ci andrà il 45enne

  • A
  • A
  • A

Tempi complicati per Andriy Shevchenko da selezionatore dell'Ucraina. La sua nazionale sarà impegnata a Parigi contro la Francia per un'amichevole, ma la selezione gialloblù non potrà contare su ben tre portieri fermati dal Covid-19: Pyatov, Lunin e Pankiv. Shevchenko ha dovuto trovare un'alternativa a Bushchan e lo ha fatto inserendo nella lista dei convocati l'allenatore dei portieri, il leggendario numero 1 della Dinamo Kiev Oleksander Shovkovskiy, ritiratosi dal calcio nel 2016.

Una scelta sicuramente bizzarra ma consentita dal regolamento che recita: "La UEFA consente di iscrivere chiunque abbia la nazionalità del Paese che rappresenta, anche se non gioca per nessun club. Per questo lo staff tecnico ha deciso di iscrivere per la partita contro la Francia il vice allenatore e portiere Oleksandr Shovkovsky". Il 45enne, che tutti ricordiamo impegnato in Champions League e non solo con la maglia della Dinamo Kiev, si è ritirato nel 2016 e per una notte tornerà ad indossare i guanti almeno in panchina.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments