CALCIO ESTERO

Tuchel, dubbio Neymar: per il ritorno in campo c'è la variabile tifosi 

Il tecnico del Psg è preoccupato per l'accoglienza che gli ultrà riserveranno al brasiliano

  • A
  • A
  • A

Neymar è pronto al rientro con il Psg. Lo ha dimostrato in questa sosta nazionali segnando con il suo Brasile. Eppure il ritorno in campo potrebbe slittare. Il motivo? Secondo quanto riportato da Le Parisien, una parte dei tifosi non ha preso bene l'atteggiamento dell'attaccante durante il mercato e non sarà accogliente alla prima partita al Parco dei Principi. Sta dunque a Tuchel scegliere se rimandare il rientro alla partita in trasferta contro il Lione. 

Dopo una lunga telenovela estiva fatta di trattative, smentite e presunti ritorni di fiamma, Neymar è rimasto al Paris Saint-Germain. Ora che il Barcellona è solo un ricordo, l'attaccante brasiliano ha il compito di riconquistare l'affetto dei tifosi che, stanchi dei tira e molla del giocatore, non hanno intenzione di riaccoglierlo a braccia aperte. E la questione preoccupa non poco Tuchel che, con Cavani e Mbappé infortunati, puntava su Icardi e Neymar per affrontare il match di sabato in casa contro lo Strasburgo. 

L'irritazione dei tifosi è palpabile. Si prevede infatti una prima accoglienza ostile, ma poi potrebbero passare all'indifferenza. Per questo motivo la società parigina spinge affinché il rientro avvenga il prima possibile, magari proprio al Parco dei Principi.  

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments