Tifosi Algeria in festa in Francia: caos a Parigi, morta una donna a Montpellier

Dopo l'accesso alla semifinale di Coppa d'Africa, i tifosi algerini hanno invaso le strade francesi

La vittoria dell'Algeria nei quarti di finale di Coppa d'Africa, ai rigori contro la Costa d'Avorio, ha scatenato l'entusiasmo dei tifosi. I festeggiamenti sono arrivati anche in Francia con migliaia di tifosi algerini che hanno invaso gli Champs Elysées intorno alle 21 creando il caso. Purtroppo sono stati registrati anche degli scontri, mentre a Montpellier un tifoso in auto durante un carosello ha travolto una famiglia: morta una donna.

Coppa d'Africa: festa Algeria, caos in Francia

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

Il trofeo continentale manca all'Algeria da 29 anni, ma mai come in questa edizione che si sta disputando in Egitto "Le Volpi del Deserto" stanno facendo sognare i propri connazionali. L'accesso alla semifinale ha acceso l'entusiasmo dei tifosi anche in Francia, ma tra le centinaia di tifosi scesi in strada per festeggiare in maniera pacifica, si sono registrati anche diversi atti vandalici e furti che hanno portato, a Parigi, all'intervento della polizia: il resoconto parla di 30 algerini fermati e 20 agenti leggermente feriti negli scontri.

L'episodio più grave però è stato registrato a Montpellier dove una donna ha perso la vita dopo essere stata travolta da un auto condotta da un tifoso durante un carosello. In ospedale due minori, tra cui un neonato in gravi condizioni.

TAGS:
Algeria
Coppa d'africa
Parigi
Scontri
Donna morta

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X