BARCELLONA

Shock Lewandowski: i ladri gli sfilano dal polso un orologio da 75mila euro

La polizia catalana ha inseguito i delinquenti recuperando la refurtiva

  • A
  • A
  • A

Disavventura per Robert Lewandowski, attaccante del Barcellona, all'entrata della Ciutat Deportiva. Il polacco è stato vittima di un furto in piena luce del giorno. Due ladri lo hanno scippato di un orologio dal valore di 75mila euro. A ricostruire gli eventi è il portale sportivo spagnolo Sport: Lewa, al volante della sua auto, si è fermato ai cancelli della struttura blaugrana per firmare autografi. A un certo punto, dei delinquenti sono spuntati dalla folla, hanno aperto la portiera della sua auto e hanno sfilato dal suo polso il prezioso cronografo.

Vedi anche Liga: Barça fermato dal Rayo, tris Villarreal al Valladolid Calcio estero Liga: Barça fermato dal Rayo, tris Villarreal al Valladolid Un gesto tanto crudele quanto azzardato, siccome i Mossos d'Esquadra, ossia la polizia catalana, si sono gettati subito all'inseguimento dei ladri. I poliziotti sono riusciti a recuperare l'orologio, abbandonato sotto a un albero dai fuggitivi. In un primo momento era stato il polacco a inseguirli, salvo poi desistere per un impaccio con la sua auto. Un grande spavento per il goleador blaugrana, che si era presentato alla Ciutat Deportiva per allenarsi assieme alla squadra. Questa disavventura tuttavia, avrà sicuramente condizionato il proseguo della sua giornata.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti