Premier League, Mahrez riporta il City in testa: Tottenham ko

L’algerino segna nel primo tempo e decide il posticipo della decima giornata, agganciato il Liverpool in vetta alla classifica

Premier League, Mahrez riporta il City in testa: Tottenham ko

Il Manchester City si aggiudica il posticipo della decima giornata di Premier League, a Wembley battendo 1-0 il Tottenham. Decide la rete di Mahrez al 6’ su assist di Sterling: l'algerino ex Leicester ha dedicato il gol al patron della sua ex squadra scomparso nella tragedia di sabato. Il City di Guardiola torna in vetta alla classifica con 26 punti insieme al Liverpool, mentre gli Spurs falliscono l’aggancio al terzo posto.

Allo stadio Wembley di Londra va in scena il posticipo della decima giornata di Premier League tra Tottenham e Manchester City. Le due squadre sono scese in campo con il lutto al braccio per commemorare la tragedia che ha colpito il Leicester sabato sera. Il manto erboso è ancora segnato dai match di Nfl disputati nelle ultime settimane e dall’incontro di boxe tra Joshua e Povetkin.

Pronti, partenza e al 6’ il Manchester City passa in vantaggio: Sterling salta in velocità Trippier, poi appoggia la palla al centro per Mahrez che senza difficoltà batte Lloris. L’ex Foxes esulta con le mani al cielo dedicando la rete al presidente del Leicester scomparso sabato. Il Tottenham reagisce al 9’ con una conclusione di Kane da fuori che sfiora la traversa. Mahrez torna protagonista al 29’: David Silva controlla un bellissimo pallone in area, poi serve l’algerino che calcia a botta sicura, ma Lloris si supera e devia in corner. Al 34’ Tottenham vicino al pareggio: splendida azione di Kane che si allunga troppo il pallone favorendo l’anticipo di Ederson. Al 37’ David Silva riceve palla al limite e conclude verso la porta, ma il tiro è centrale e Lloris controlla. Il primo tempo si chiude con il City avanti di un gol.

Al 55’ i Citizens sfiorano il raddoppio: Sterling si inserisce in area dove riceve un ottimo passaggio, calcia in porta ma trova l’opposizione sorprendente della difesa del Tottenham. Al 65’ ci prova ancora la squadra di Guardiola con una conclusione velenosa di Aguero che viene respinta con i pugni da Lloris. Dopo un giro di lancette il Kun ci riprova ma trova ancora l’opposizione del portiere francese. Occasione d’oro per il Tottenham al minuto 81: Dele Alli ruba palla sulla trequarti, serve Lamela che di prima intenzione non inquadra la porta per una questione di centimetri. La gara non regala altre emozioni e termina con il successo dell’undici di Guardiola. Il City torna in vetta alla classifica con 26 punti, in coabitazione con il Liverpool, mentre il Tottenham spreca l’occasione di agganciare il terzo posto e il Chelsea di Sarri a quota 24, restando al quinto posto con una sola lunghezza di vantaggio sul Bournemouth.

LA DEDICA DI MAHREZ PER SRIVADDHANAPRABHA

LA DEDICA DI MAHREZ PER SRIVADDHANAPRABHA

Non poteva non dedicare il gol a Vichai Srivaddhanaprabha. Mahrez a Leicester è sbocciato, guidando le Foxes alla conquista della Premier League nel 2016. Un rapporto, quello dell'algerino con il patron scomparso nell'incidente, fortissimo: "Il boss era una persona davvero speciale per me. Ho speso 4 anni e mezzo a Leicester, ho tanti ricordi. Era una persona bellissima, molto umana. Quando ho segnato ho indicato il cielo per lui. Ha fatto tanto per me e per il Leicester".

WEMBLEY FORMATO NFL: LE CONDIZIONI DEL CAMPO

WEMBLEY FORMATO NFL: LE CONDIZIONI DEL CAMPO

Premier League, Mahrez riporta il City in testa: Tottenham ko

TAGS:
Premier League
Manchester City
Tottenham

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X