INGHILTERRA

Premier League, Lukaku e il Chelsea s’inceppano ancora: a Brighton è solo 1-1

All’Amex Stadium, la squadra di Tuchel soffre, passa con un bel sinistro di Ziyech ma poi si fa raggiungere da Webster. Il belga ex Inter continua a deludere

  • A
  • A
  • A

Continua il momento no del Chelsea, che perde punti anche sul campo del Brighton e non vince in Premier League dal 26 dicembre. Con i Seagulls, i Blues vanno avanti con Ziyech, che segna dalla distanza, ma vengono raggiunti da un’incornata del capitano Webster che fissa l’1-1 finale. Ennesima bocciatura per Lukaku, poco coinvolto dai suoi e sostituito al 79': i campioni d’Europa in carica restano al terzo posto in classifica.

Dopo il ko con il City, il Chelsea torna in campo per la 24esima giornata di Premier League e lo fa contro il Brighton, avversario ostico che replica l'1-1 di Stamford Bridge anche all'Amex Stadium. Sono proprio i Seagulls a partire meglio con un diagonale di Moder dopo due minuti che finisce a lato di poco. La squadra di Potter, nona in classifica e una delle maggiori sorprese del campionato, prende da subito in mano la partita e mette alle corde i londinesi. Ma in un primo tempo a forti tinte Brighton, ecco al 28’ il lampo: Ziyech si accentra, porta la palla sul sinistro e scaglia una conclusione dai 25 metri. Il tiro è forte ma sembra alla portata del portiere spagnolo Sanchez, che però parte in ritardo e si lascia battere sul suo palo.

Il vantaggio del Chelsea non cambia la gara e la squadra di casa continua a farsi preferire. Lukaku tocca pochissimi palloni e pare ancora una volta spaesato, avulso dal gioco. Nella seconda frazione, al 59’ ci prova l’argentino MacAllister ma sul suo sinistro deviato Kepa ci arriva con la punta delle dita. Sull’angolo seguente però lo spagnolo non può nulla sull’incornata sul capitano Webster che sigla il pari. La reazione del Chelsea è tutta in una gran botta di Alonso dalla distanza che sorvola la traversa e in un sinistro di Lukaku sul primo palo controllato dall’estremo difensore avversario. Troppo poco: il Brighton si prende il quarto pari nelle ultime cinque sfide al Chelsea e fa un favore al Liverpool, sempre più secondo, a +1 sui Blues e con due partite in meno.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti