Emorragia cerebrale per Ferguson

Trasportato al Salford Royal Hospital in condizioni critiche, l'intervento è "andato bene"

  • A
  • A
  • A

Sono ore d'ansia per Sir Alex Ferguson. Lo storico ex allenatore del Manchester United, 76 anni, è stato ricoverato d'urgenza all'ospedale del distretto di Macclesfield dove è stato sottoposto a intervento chirurgico per un'emorragia cerebrale. La famiglia ha chiesto massima privacy, ma secondo quanto trapelato l'intervento è andato "molto bene" ma ci sarà bisogno di un "periodo di cure intensive per ottimizzare il recupero".

Intorno alle 19, il Doncaster Rovers aveva dato l'annuncio che il manager Darren Ferguson, figlio del grande Alex, non sarebbe stato in panchina per il match contro il Wigan (in programma in serata) per "ragioni personali". Il motivo era evidentemente rappresentato dalle condizioni del celebre padre. In serata la conferma ufficiale. Sir Alex si trova in ospedale ed è in gravi condizioni a causa di un'emorragia cerebrale. Tutto il mondo ora fa il tifo per il 76enne leone di Glasgow.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments