ARSENAL

Ozil pagherà lo stipendio di Gunnersaurus, la mascotte licenziata dall'Arsenal

Jerry Quy è stato silurato dal club dopo 27 anni

  • A
  • A
  • A

 A causa della crisi economica dovuta alla pandemia da Covid-19, l'Arsenal è stato costretto a licenziare circa 55 dipendenti. Tra questi c'è anche Gunnersaurus, il dinosauro mascotte, che da 27 anni sosteneva il club londinese da bordocampo. Non ha preso bene la notizia, Mesut Ozil, trequartista dei Gunners, che si è offerto di pagare lo stipendio a Jerry Quy, l'uomo che si cela dietro al costume. L'annuncio è stato dato su Twitter, dal suo account personale.

"Ero triste per il licenziamento dopo 27 anni di Jerry Quy, alias Gunnersaurus, la nostra fedele mascotte" scrive il regista su Twitter. "Così mi sto offrendo di pagare io lo stipendio al ragazzo, almeno finchè sarò un giocatore dell'Arsenal".

Ozil, uno dei giocatori con l'ingaggio più alto della squadra, in realtà non gioca ormai da marzo. Il club sta cercando di cederlo per fare cassa, ma ancora non ci è riuscito. 

 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments