PRIMI A FERMARSI

Olanda, l'Eredivisie si ferma: Ajax primo, ma niente titolo

La KNVB ha deciso di fermare tutti i tornei. Per la Eredivisie vale la classifica alla 26.a giornata

  • A
  • A
  • A

Il calcio in Olanda non riprenderà e la Eredivisie 2019/20 può considerarsi conclusa. La KNVB, la federazione olandese, ha deciso di terminare anticipatamente la massima serie e tutti i tornei della nazione che quindi non ripartiranno anche quando l'emergenza Covid-19 sarà rientrata. La classifica finale è quella della giornata 26 e recita così: Ajax, AZ secondo per differenza reti, Feyenoord e Psv. Il titolo però non verrà assegnato.

Non solo la KNVB ha deciso di non assegnare il titolo per la stagione 2019/20 di Eredivisie, ma anche promozioni e retrocessioni sono state bloccate. Per la prima volta dal 1956 un campionato olandese non viene terminato. L'RKC e l'Ado den Haag, le ultime due dell'Eredivisie, non scenderanno dunque in Eerste Divisie. Mentre il Cambuur e il de Graafschap, che stanno comandando la seconda serie, non compiranno il percorso inverso.

In vetta alla classifica invece è presto fatto anche il discorso qualificazione alle prossime coppe europee: l'Ajax, primo per differenza reti sull'AZ Alkmaar, dovrebbe approdare direttamente ai gironi di Champions League, mentre la squadra di Alkmaar passerà dai preliminari. Feyenoord ai gironi di Europa League con Psv e Willem II ai preliminari.

Una scelta forte quella della federazione olandese che ha creato un certo scalpore, soprattutto per quanto riguarda la situazione relativa alle retrocessioni in seconda divisione. Nelle diverse votazioni dei club di prima e seconda divisione, infatti, 16 società su 34 si erano espressi a favore di promozioni e retrocessioni (nove contro, nove astenuti).

Vedi anche Chi va in Europa se i campionati non riprendono? Sfida Milan-Verona, Atletico fuori, il City sorride Calcio Chi va in Europa se i campionati non riprendono? Sfida Milan-Verona, Atletico fuori, il City sorride

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments