IL GRANDE RITORNO

Manchester United, Ronaldo: "Ho fatto la scelta migliore, Ferguson la chiave del mio ritorno"

Prime parole di CR7 con la maglia dei Red Devils: "Ho un ottimo rapporto con Solskjaer, può contare su di me"

  • A
  • A
  • A

Cristiano Ronaldo torna a parlare dopo l'addio alla Juventus e lo fa, per la prima volta, con indosso la maglia del Manchester United: "Sono felicissimo di essere di nuovo a casa dopo 12 anni e non vedo l'ora di giocare la prima partita - ha detto il portoghese ai canali ufficiali del club -. È la miglior decisione che potessi prendere. Sono passato dalla Juve al Manchester, è un nuovo capitolo della mia vita di cui sono molto contento, voglio fare la storia e aiutare la squadra a vincere altri trofei. Ferguson? Come tutti sanno è stato fondamentale quando ho firmato il mio primo contratto con il Macnhester. È come un padre per me, mi ha insegnato tante cose, ci siamo sempre tenuti in contatto e ha avuto un ruolo essenziale anche nel mio ritorno qui".

Getty Images

Ad allenarlo, però, non ci sarà più Sir Alex, bensì un suo ex compagno come Solskjaer: "Ho parlato brevemente con Ole, ma ci sarà tempo per discutere faccia a faccia. Ho giocato con lui per 2-3 anni e abbiamo un ottimo rapporto. Certo, ora lui è in un ruolo diverso, ma può contare su di me per qualsiasi cosa".

Infine, il messaggio ai tifosi: "Loro sono la chiave del calcio, finalmente sono tornati allo stadio e le cose sono cambiate rispetto a un anno fa. I tifosi dello United sono speciali, me li ricordo bene… So che continuano a cantare il mio nome, dal mio punto di vista voglio dare il massimo, segnare, servire assist e vincere trofei, spero di rivederli molto molto presto".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments