Lo Zurigo dice addio a Malouda, ma lui non lo sa

Il club svizzero ha comunicato la separazione consensuale con il francese, che su Twitter ha mostrato la sua sorpresa

  • A
  • A
  • A

E' durata poco più di un mese l'avventura svizzera di Florent Malouda. Il vice-campione del mondo 2006 si era unito allo staff tecnico dello Zurigo a febbraio, ma il club svizzero della Super League ha comunicato ufficialmente il divorzio con l'ex nazionale francese. A sorpresa, anche e soprattutto per lo stesso Malouda che ha risposto al comunicato su Twitter: "Davvero? Non lo sapevo...". Che fosse ironico o meno, farà comunque discutere.

"Il FC Zurigo e Florent Malouda hanno deciso di comune accordo di porre fine alla loro collaborazione, avviata di recente. I vari progetti che vedono coinvolto Florent Malouda non sono compatibili con le attività pianificate dal FCZ. Auguriamo a Florent Malouda buona fortuna e tanto successo nel suo futuro percorso professionale".

Un "comune accordo" che sui social non è sembrato tanto comune, almeno a giudicare dalla reazione dello stesso Malouda che al Tweet societario ha risposto con un sibillino "Davvero? Non lo sapevo". Ironico o meno, resta la sorpresa per l'addio di un rapporto lavorativo iniziato solamente lo scorso 19 febbraio quando l'ex Chelsea fu inserito nello staff tecnico della squadra di Super League svizzera.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments