PREMIER LEAGUE 

Liverpool-Chelsea, tensione in panchina tra Lampard e Klopp: "Stai zitto e vaffa..."

Volano parole grosse tra i due tecnici dopo un fallo di Kovacic su Mané nel primo tempo

  • A
  • A
  • A

Questo nuovo calcio post-Covid, a porte chiuse e senza tifosi, ci ha abituato a sentire quasi tutto quello che accade sul terreno di gioco, comprese le discussioni tra gli allenatori a bordocampo. Nel nostro campionato ha fatto molto rumore la lite tra Gasperini e Mihajlovic, finita con l'espulsione del tenico nerazzurro, in Premier League invece "la rissa" è scoppiata tra Jurgen Klopp e Frank Lampard. 

Nel giorno della celebrazione ufficiale del titolo atteso 30 anni, i Reds ospitavano il Chelsea ad Anfield (5-3 il risultato finale) e già nel primo tempo la tensione si è alzata parecchio per un fallo di Kovacic su Mané, dalla cui seguente punizione è nato il gol di Alexander-Arnold. "Non è un fott... fallo" ha urlato Lampard dalla sua panchina e Klopp gli ha risposto ripetutamente di calmarsi finché gli animi si sono fatti bollenti e l’ex centrocampista è esploso rivolgendosi al collega: “Non è un fott... fallo, non lo sto chiedendo a te. Stai zitto e vaffa...".

La lite è poi rientrata, la gara è proseguita e a fine partita i due tecnici si sono anche stretti la mano, ma Lampard non ha rinunciato a una frecciatina: “Non ho problemi con Klopp, meriti al Liverpool per la vittoria, ma non devono diventare troppo arroganti”.

Vedi anche Liverpool: Fabinho festeggia la Premier, i ladri gli svaligiano la casa Calcio estero Liverpool: Fabinho festeggia la Premier, i ladri gli svaligiano la casa

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments