FRANCIA

Ligue 1: il Lille resta in vetta, Psg sempre in scia

Neymar e Marquinhos regalano tre punti fondamentali a Pochettino, che mette pressione al Lille

  • A
  • A
  • A

Nella trentacinquesima giornata di Ligue 1, il Lille conserva la vetta battendo 2-0 in casa il Nizza: decidono i gol di Burak Yilmaz, che al 13' batte Benitez dal limite, e di Celik, che chiude i giochi al 56' con un destro dalla distanza. La formazione di Galtier sale a 76 punti e resta a +1 sul Psg, che vince 2-1 contro il Lens al Parco dei Principi: segnano Neymar (33') e Marquinhos (59'), inutile la rete della bandiera di Ganago (61').

psg
Getty Images

LILLE-NIZZA 2-0
Il Lille non si lascia condizionare dalla pressione data dalla vittoria del Psg e, con il 2-0 al Nizza, centra il suo quarto successo nelle ultime cinque partite, riportando gli uomini di Pochettino al secondo posto. Al Pierre-Mauroy, a sbloccare il match è ancora l'uomo del momento: Burak Yilmaz. Al 13', infatti, il turco, protagonista della rimonta sul Lione, porta in vantaggio la formazione di Galtier con un destro a fil di palo dal limite sulla sponda di David. I padroni di casa insistono e a fine primo tempo sfiorano il raddoppio con un destro di David che, dopo una deviazione, sfiora la traversa. Ad inizio ripresa, le cose peggiorano ulteriormente per il Nizza: Lotomba, già graziato nel primo tempo, rimedia la seconda ammonizione e lascia gli ospiti in dieci. Il Lille ne approfitta subito e, al 56', trova il 2-0 grazie al fantastico destro dal limite di Celik che si infila vicino al palo alla sinistra di Benitez. La rete, di fatto, pone fine alla partita: c'è tempo solo per un palo colpito al 64' da Burak Yilmaz, che solo davanti a Benitez colpisce il legno e fallisce l'occasione di firmare la sua personale doppietta. Il resto del match si converte in un conto alla rovescia verso la vittoria del Lille, che attende il novantesimo senza rischiare né affondare. Con questo 2-0, la formazione di Galtier risponde al successo del Psg e si riprende la vetta, salendo a quota 76 punti, soltanto uno in più dei campioni di Francia in carica ad appena tre giornate dalla fine di questa entusiasmante Ligue 1.

PSG-LENS 2-1
Quarta vittoria di fila in Ligue 1 per il Psg, che continua ad alimentare le speranze di vittoria del campionato grazie al 2-1 sul Lens. Al Parco dei Principi, la prima occasione arriva dopo neanche un minuto, con il sinistro di Gueye bloccato da Farinez. Gli ospiti, però, non stanno a guardare e replicano con un alto ed insistito pressing. Al 19', Pochettino perde Kehrer per infortunio (al suo posto Dagba), poi sei minuti dopo Danilo sfiora di testa su calcio di punizione il vantaggio per i campioni di Francia. Al 33', però, i padroni di casa trovano l'1-0: Draxler ruba il pallone a Medina e serve Neymar, che a tu per tu con Farinez non sbaglia tornando al gol in campionato dopo tre mesi (ultima rete il 31 gennaio). Sei minuti dopo, inoltre, il portiere ospite è bravo ad evitare il raddoppio sulla conclusione da posizione ravvicinata di Sarabia. Nel finale, brivido per Keylor Navas, attento sul destro di Kalimuendo e fortunato sulla ribattuta potente ma imprecisa di Clauss. Il Psg raddoppia nel secondo tempo, con il 2-0 che arriva al 59': angolo di Neymar e colpo di testa vincente di Marquinhos. Sembra finita, ma alla prima azione a disposizione gli ospiti riaprono subito i giochi con Garago, che ribadisce in rete da pochi passi dopo la rovesciata fallita da Kalimuendo. Al 67', Farinez compie un vero miracolo sulla punizione di Neymar, poi Icardi segna il 3-1 che viene però annullato per fuorigioco di Verratti, autore dell'assist per l'ex Inter. Nel finale, il Lens si riversa in avanti a caccia del pareggio, ma gli uomini di Pochettino resistono e centrano una vittoria fondamentale: il Psg sale a 75 punti e resta pienamente in corsa per la Ligue 1. Gli uomini di Haise, invece, restano a 56 e subiscono l'aggancio del Marsiglia, con il Rennes pronto al sorpasso.

RISULTATI E CLASSIFICA

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments