Libertadores: infinito Veron, in campo a 42 anni

Il centrocampista stabilisce il nuovo record di longevità per un giocatore argentino

Juan Sebastian Veron scrive un'altra pagina in una carriera lunghissima. Il centrocampista-presidente dell'Estudiantes è sceso in campo in Copa Libertadores contro il Guayaquil. E all'età di 42 anni ha stupito tutti, ancora una volta, stabilendo il record storico per un giocatore argentino. La partita non resterà nella storia invece per il risultato, è arrivata una sconfitta pesante in casa per 2-0.  

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

AFP

Foto 2

AFP

Foto 3

AFP

Foto 4

AFP

Foto 5

AFP

Foto 6

AFP

Foto 7

AFP

Foto 8

AFP

Veron è tornato a giocare dopo il ritiro del 2014 e l'ha fatto prima con i dilettanti dell'Estrela Berisso ed ora con l'Estudiantes, squadra del suo cuore di cui è anche il presidente. Il capitano è rimasto in campo per un'ora prima di essere sostituito. Il suo ritorno in campo però non è stato fortunato: il suo Estudiantes vede così complicarsi terribilmente il discorso qualificazione dopo l'altra sconfitta maturata nel primo match contro i brasiliani del Botafogo.

TAGS:
Veron
Libertadores
Estudiantes

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X