La Var fallisce, Sarri e la moviola col pc: Kane è in fuorigioco

Caos in Tottenham-Chelsea per il rigore concesso agli Spurs proprio con il Var, ma...

La Var fallisce, Sarri e la moviola col pc: Kane è in fuorigioco

In Inghilterra devono ancora prendere confidenza con la Var e a farne le spese, questa volta, è stato il Chelsea di Maurizio Sarri nel derby contro il Tottenham. La tecnologia è intervenuta per assegnare il rigore agli Spurs per il fallo di Kepa su Kane, ma non si è accorta della posizione irregolare di fuorigioco dell'attaccante inglese a inizio azione. Colpa della telecamera posizionata malissimo, mentre l'ex allenatore del Napoli si è presentato davanti ai giornalisti con il pc in mano e il fermo immagine corretto. Kane, infatti, con metà corpo era oltre la linea dei difensori Blues e il rigore non andava assegnato. Dove la Var fallisce, c'è Maurizio Sarri.

La Var fallisce, la moviola di Sarri con il pc

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

In Inghilterra devono ancora prendere confidenza con la Var e a farne le spese, questa volta, è stato il Chelsea di Maurizio Sarri nel derby contro il Tottenham. La tecnologia è intervenuta per assegnare il rigore agli Spurs per il fallo di Kepa su Kane, ma non si è accorta della posizione irregolare di fuorigioco dell'attaccante inglese a inizio azione. Colpa della telecamera posizionata malissimo, mentre l'ex allenatore del Napoli si è presentato davanti ai giornalisti con il pc in mano e il fermo immagine corretto. Kane, infatti, con metà corpo era oltre la linea dei difensori Blues e il rigore non andava assegnato. Dove la Var fallisce, c'è Maurizio Sarri.

>
TAGS:
Sarri
Moviola
Var
Chelsea
Tottenham
Pc
Kane

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X