A MALMOE

Ibrahimovic "torna" a Malmoe: statua di Zlatan allo stadio

L'8 ottobre verrà inaugurato il monumento del campione svedese oggi ai LA Galaxy

  • A
  • A
  • A

Zlatan Ibrahimovic non lo ha mai nascosto: un giorno tornerò a Malmoe. Quel giorno è l'8 ottobre 2019, allo Stadiontorget tra il vecchio e il nuovo impianto della squadra che lo ha cresciuto: proprio lì sarà eretta e inaugurata la statua di Ibra. Ora è ufficiale e il countdown è già partito da quelle parti, dopo che l'iniziale intenzione della federcalcio svedese di porre la statua fuori dalla Friends Arena di Stoccolma non andò a compimento.

E' dal 2016 infatti che il monumento sul fuoriclasse svedese è pronto, annunciato in occasione della consegna del pallone d'oro nazionale e previsto all'esterno della Friends Arena, dove gioca la nazionale gialloblù. Le cose però sono andate per le lunghe e alla fine sono cambiate, ora però è stata presa una decisione: Malmoe, otto ottobre per la gioia dello stesso Ibrahimovic. "Sono veramente felice che la mia statua sarà a Malmoe, la mia città natale. Era un mio reale desiderio fin dal primo momento. In questa città è dove tutto è cominciato e dove ho lasciato il cuore".

Il 37enne ora capitano dei LA Galaxy in MLS è atteso all'inaugurazione con le più grandi personalità cittadine: "Sono orgoglioso, è un momento importante per me". La statua è pronta da tempo, pesa diverse tonnellate ed è alta più di tre metri; starà di fronte al nuovo stadio.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments