EVERTON

Everton, minacce di morte a Pickford dopo il fallo su Van Dijk: assunte delle guardie del corpo

Il portiere inglese avrebbe creato un vero e proprio “anello d'acciaio” intorno alla sua famiglia

  • A
  • A
  • A

Il fallo di Jordan Pickford su Virgil van Dijk (che starà fuori dei mesi) durante il derby tra Everton e Liverpool continua a far discutere in Inghilterra e da intervento di campo, si sta trasformando in qualcosa di molto più serio. E grave. Il giovane portiere inglese dell’Everton, infatti, si è dovuto affidare a delle guardie del corpo che garantiscano la sua sicurezza e quella della sua famiglia dopo aver ricevuto decine e decine di minacce di morte.

A riportarlo è il Daily Mail, secondo cui Pickford avrebbe creato un vero e proprio “anello d’acciaio” attorno alla moglie e al figlio per evitare che vengano presi di mira. Addirittura, si legge, non possono utilizzare i social network perché potrebbero dare indicazioni sulla loro posizione geografica. Una preoccupazione reale, vera e proprio paura, come ha raccontato al quotidiano britannico una fonte vicina al portiere di Ancelotti: “Jordan è stato scioccato dal livello di insulti e minacce che ha ricevuto dopo la partita con il Liverpool. Ed è determinato a fare tutto ciò che serve affinchè la sua famiglia sia al sicuro”.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments