Egitto, da stella del calcio a terrorista

L'ex campione Mohamed Aboutrika è accusato di sostenere i Fratelli Musulmani

Mohamed Abu Trika (Afp)

Da miglior calciatore della storia del calcio egiziano a terrorista. E' la strana parabola di Mohamed Mohamed Aboutrika, 38enne ex calciatore che ha scritto pagine indelebili del calcio locale con la maglia dell'Al-Ahly e della nazionale. Un tribunale del Cairo lo ha incluso nella lista dei terroristi del paese, con l'accusa di simpatizzare per i Fratelli Musulmani, l'organizzazione islamista internazionale dichiarata fuorilegge.

Eletto per cinque volte miglior calciatore egiziano, in 14 anni di carriera Mohamed Aboutrika ha vinto tutto: 2 coppe d'Africa con l'Egitto, con cui ha giocato 100 gare e realizzato 38 gol, 5 Champions d'Africa e 7 scudetti egiziani oltre a varie coppe minori tutte con la casacca dell'Al-Ahly con cui si è ritirato nel dicembre del 2013. Laureato in filosofia, è un musulmano praticante e si è sempre speso molto a livello umanitario, con compagne contro la povertà.

L'inserimento nella lista dei terroristi, che comprende 1.502 persone, ha come conseguenza il divieto di viaggiare all'estero e l'essere disponibile in qualsiasi momento per rispondere alle autorità qualora lo richiedessero. L'avvocato dell'ex calciatore ha giù annunciato il ricorso, come riporta il quotidiano locale "Al Ahram".

TAGS:
Egitto
Mohamed Abu Trika
Fratelli musulmani
Terrorista
AlAhly

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X