INGHILTERRA

Carabao Cup: Liverpool a valanga, segna 7 gol. Manchester City ok di misura

I campioni d'Inghilterra travolgono 7-2 il Lincoln: sfideranno l'Arsenal. La squadra di Guardiola soffre ma batte 2-1 il Bournemouth

  • A
  • A
  • A

Liverpool a valanga nel terzo turno di Carabao Cup: i Reds strapazzano il Lincoln con un sonoro 7-2 esterno e volano agli ottavi, dove affronteranno l'Arsenal. Doppiette per Minamino e Jones, in rete anche l'ex Inter Shaqiri, Grujic e Origi. Avanza anche il Manchester City, che soffre ma batte 2-1 il Bournemouth: in gol il classe 2003 Delap e Foden. Nessun problema per l’Aston Villa: 3-0 al Bristol City.

È un Liverpool travolgente quello che supera il terzo turno della Carabao Cup con un 7-2 in casa del Lincoln, formazione iscritta alla League One. Klopp fa riposare Salah, Mané e Firmino, ma l'assenza del tridente titolare non si fa sentire: nel giro di 36 minuti, i Reds volano già sul 4-0 grazie alla punizione dell'ex interista Shaqiri al 9’, al destro a giro di Minamino al 18’ e alla doppietta di Curtis Jones, in rete al 32’ e quattro minuti più avanti. Nella ripresa, segnano ancora il giapponese al 46’, Grujic al 65’ e Origi all’89’ per il Liverpool, mentre il Lincoln rende il passivo appena meno amaro con Edun al 60’ e Montsma al 66’. Ora, sulla strada dei Reds, c'è l'Arsenal (giustiziere del Leicester, battuto 2-0 con l’autogol di Fuchs e la rete di Nketiah), che tra l’altro è avversario del Liverpool anche nel prossimo turno di Premier League.

All'Etihad Stadium, invece, il Manchester City la spunta al termine di una partita più complicata del previsto contro un tenace Bournemouth. Tra gli uomini di Guardiola brilla la stella di Liam Delap, classe 2003, che al 18' firma il primo vantaggio battendo Travers con un sinistro all'incrocio dei pali. I Cherries, però, non si scompongono e quattro minuti dopo trovano il pareggio con Surridge, che si gira in area e con un diagonale destro batte Steffen. La rete decisiva per i Citizens è di Phil Foden, che al 75' raccoglie una respinta sul palo dopo il sinistro di Mahrez e firma il 2-1 finale: tra Guardiola e i quarti c'è il Burnley, che nel suo sedicesimo ha sconfitto 2-0 il Milwall.

Nell’ultima partita della serata, El-Ghazi, Traore e Watkins regalano il 3-0 all'Aston Villa sul campo del Bristol City: sarà sfida con lo Stoke, giustiziere del Gillingham. Gli altri ottavi di finale, in programma la prossima settimana, vedranno in programma anche Brentford-Fulham, Everton-West Ham, Newport-Newcastle e Brighton-Manchester United. Il Chelsea, reduce dal dirompente 6-0 contro il Barnsley, attende invece la vincente di Lleyton Orient-Tottenham, posticipata per gli impegni europei degli Spurs.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments