L'INFORTUNIO

Bundesliga, Dortmund in ansia per Haaland

Il bomber norvegese è uscito durante la sfida col Bayern per una distorsione al ginocchio, da valutarne l'entità

  • A
  • A
  • A

Sono ore di attesa e nervosismo in casa Borussia Dortmund. I gialloneri sono usciti dalla sfida al vertice col Bayern Monaco con le ossa rotte, non solo per lo 0-1 che li ha fatti scivolare a - 7 dai bavaresi capolisti, ma anche per l'infortunio di Erling Braut Haaland, che ha lasciato il campo al 27' della ripresa dopo un incredibile scontro con l'arbitro Tobias Stieler. Per il bomber norvegese si è subito parlato di una distorsione al ginocchio, ma gli esami strumentali dovranno valutarne l'entità e stabilire i tempi di recupero.

Il tecnico Lucien Favre ha fatto subito sapere che "non dovrebbe essere nulla di grave", sottolineando allo stesso tempo che il guaio fisico è esclusivamente di tipo "traumatico" e che dunque non ha nulla a che fare con la ripresa dell'attività dopo un lungo stop. In casa Dortmund restano comunque col fiato sospeso, pensando a un campionato che, nonostante lo schiaffo incassato dai rivali, è ancora tutto da giocare. Discorso simile anche per lo stesso Haaland, che a soli 19 anni e con appena 11 gare di Bundesliga sulle spale è in piena corsa per la Scarpa d'Oro: al momento si trova al quarto posto con 44 punti, a dieci lunghezze dalla coppia Immobile-Lewandowski.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments