GERMANIA

Bundesliga, in cinque al primo posto: Bayern ko, Dortmund ripreso a Friburgo

L'Hoffenheim passa 2-1 a Monaco, 2-2 per il Borussia di Favre. In testa con il Bayern ci sono Schalke, Friburgo, Lipsia e Bayer Leverkusen

  • A
  • A
  • A

La Bundesliga è senza padrone. Lo Schalke 04 infatti fa solo 1-1 contro il Colonia, in gol al 91’ con Hector, e va in testa a 14 punti raggiungendo il poker formato da Bayern Monaco, Friburgo, Lipsia e Bayer Leverkusen. Bavaresi sconfitti in casa 2-1 dall’Hoffenheim (doppietta di Adamyan, inutile Lewandowski), il Borussia Dortmund invece è a 12 punti dopo il 2-2 con il Friburgo che pareggia all’89’ grazie all’autogol di Akanji.

BAYERN MONACO-HOFFENHEIM 1-2
Bayern Monaco che cerca di proseguire sulla scia della prestazione scintillante in Champions League contro il Tottenham, l’Hoffenheim però ha una buona organizzazione e la squadra di Kovac fatica a creare azioni davvero pericolose. Il tentativo migliore è un destro da fuori di Coutinho che esce non di molto. Bayern che non concretizza, Hoffenheim che colpisce al 54’ con Adamyan che rientra sul sinistro e chiude sul primo palo battendo Neuer. Bayern tutto in avanti alla ricerca del pari che arriva al 73’, Muller sulla testa di Lewandowski che continua nel proprio impressionante inizio di stagione in zona gol. L’Hoffenheim non si disunisce e al 79’ torna in vantaggio ancora con Adamyan che infila dal limite nello stesso angolo del suo primo gol, per la rabbia di Neuer.

FRIBURGO-BORUSSIA DORTMUND 2-2
Borussia Dortmund con un’alta percentuale di possesso palla già dai primi minuti di gioco. La squadra di Favre riesce a sbloccare il risultato al 20’ con la botta da fuori di Witsel e rischia davvero solo nel finale quando Hakimi perde ingenuamente un pallone vicino alla linea laterale. Friburgo che però torna in partita al 55’, pallone che arriva al limite a Waldschmidt che controlla e incrocia forte con il sinistro. Akimi ci ha preso gusto dopo la doppietta in Champions e al 67’ rientra da destra e con il sinistro trova lo spiraglio giusto per il nuovo vantaggio giallonero che dura fino all’89’ quando Akanji infila nella propria porta. Favre resta a 12 punti, due in meno delle prime: Bayern Monaco, lo stesso Friburgo, Bayer Leverkusen e Lipsia.

BAYER LEVERKUSEN-LIPSIA 1-1
Padroni di casa che provano a imporsi sulla partita controllando il gioco, il Lipsia però è molto pericoloso nella fase centrale della prima frazione con Werner che però trova Hradecky ad opporsi, poi con il palo colpito da Cunha. Dopo aver sofferto nel primo tempo, il Bayer passa in vantaggio al 66’ con Volland, bravo a toccare con la punta sul cross di Aranguiz, prima di essere ripreso dalla meraviglia di Nkunku al 78’ che riceve in area, salta due difensori con un primo palleggio prima di infilare con un pallonetto.

PADERBORN-MAINZ 1-2
Partita divertente nel corso del primo, subito sbloccata dagli ospiti che passano all’8’ con il destro a incrociare di Quaison, pareggiato però già al 14’ dalla girata in area di Zolinski. Al 32’ Mainz di nuovo in vantaggio con il calcio di rigore realizzato da Brosinski. Nel secondo tempo i padroni di casa cercano di raddrizzare la situazione e avrebbero la migliore occasione al 79’ con un calcio di rigore che però Collins si fa parare da Zentner.

SCHALKE 04-COLONIA 1-1
Colonia che nonostante la situazione difficile gioca alla pari contro lo Schalke. La prima occasione è per gli ospiti, sul colpo di testa di Ehizibue è però bravo Nubel, al primo intervento importante della sua serata. Nello Schalke il più ispirato sembra essere Serdar, ma il punteggio non si sblocca. Nella ripresa Colonia ancora pericoloso con un altro colpo di testa, anche Terodde però trova sulla propria strada un grande Nubel. Schalke che poi trova il vantaggio, quando Serdar di testa al 72’ sulla sponda aerea di Sane insacca, sulla linea Skhiri non riesce a togliere il pallone dalla rete. Padroni di casa a centimetri dal chiudere il discorso con il palo di Burgstaller in contropiede e che invece, dopo un'altra fantastica parata di Nubel su tiro di Modeste, devono subire il pari al 91’ sul colpo di testa di Hector da angolo.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments