Atletico: rapina a casa Morata

Un gruppo di delinquenti ha sottratto oggetti di valore e ricordi della coppia

  • A
  • A
  • A

Momenti di autentico terrore per Alice Campello, moglie di Alvaro Morata. Mentre l'attaccante dell'Atletico Madrid era impegnato con la Spagna nel match contro le Isole Faroe, un gruppo di delinquenti è entrato nella residenza della coppia a Madrid quando la ragazza era in casa da sola con i gemellini. La banda era armata e ha agito rapidamente portando via oggetti di valore e ricordi della coppia. Per fortuna non c'è stata alcuna violenza.

E' ormai diventata una moda quella di rapinare i calciatori quando sono impegnati in campo. Questa volta, però, gli attimi sono stati di autentico terrore, perché la casa non era vuota e c'era una ragazza con due bimbi piccolissimi. La polizia, prontamente allertata, è arrivata a casa Morata in tempi rapidi, ma i malfattori erano già scappati con il bottino. Ovviamente è stata aperta un'inchiesta.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments