Arsenal, Ozil e Kolasinac allontanano l'incubo: "Pronti per giocare"

Il tecnico dei Gunners Emery ne è sicuro. I due avevano saltato la prima per motivi di sicurezza

  • A
  • A
  • A

Ozil e Kolasinac sono "mentalmente pronti per giocare sabato contro il Burnley". Il tecnico dell'Arsenal Unai Emery annuncia il ritorno in squadra dei due giocatori che avevano saltano l'esordio in Premier League contro il Newcastle su disposizione della polizia per "motivi di sicurezza". dopo l'agguato subito a fine luglio da parte di rapinatori armati, con il bosniaco che ha difeso il compagno. 

L'aggressione era stata ripresa in un video diffuso sul web, che mostrava il centrocampista tedesco barricato sul proprio suv nero mentre Kolasinac affrontava due persone col casco in testa e armate di coltello. L'8 agosto scorso due giovani di origine turca sono stati arrestati nelle vicinanze della casa di Ozil e ai primi di settembre compariranno davanti a un giudice per rispondere del reato di offese all'ordine pubblico. Il club, d'accordo con i giocatori, ha fatto di tutto per non esporli a possibili reazioni. "Stiamo aiutando entrambi su questa vicenda, io lo sto facendo con gli allenamenti e la preparazione", ha sottolineato Emery.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments