Calcio

La sconfitta col Villarreal ha lasciato l'amaro in bocca a Zidane. "E' una situazione difficile e lo sappiamo, anche perché non l'abbiamo mai affrontata prima - ha spiegato il tecnico del Real -. Anche oggi abbiamo lottato fino alla fine, ma il pallone non è voluto entrare: tante occasioni, ma nel calcio contano i gol". "E' un incantesimo che presto s'interromperà, non posso incolpare i miei calciatori - ha aggiunto -. Quella odierna è una sconfitta dura da digerire, anche perché non meritavamo di perdere".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A