Zeman: "Totti, mai allenato uno forte più di lui"

E un consiglio al capitano: "Smetta quando vedrà di non essere il migliore". "La Roma? Il problema non è Spalletti, ma l'organizzazione del club"

Zeman: "Totti, mai allenato uno forte più di lui"

Totti "il più grande di quelli che ho allenato", il problema della Roma "non è Spalletti ma l'organizzazione societaria": parola di Zdenek Zeman, il tecnico del Pescara che lunedì sera ospiterà la Roma nel posticipo di campionato. Intervistato da Sport Mediaset XXL, il tecnico degli abruzzesi, nonché ex allenatore della Roma, ha parlato -come spesso gli succede- dicendo cose che lasciano un segno.

Ha detto di aver allenato "tanti ottimi giocatori, alcuni campioni del mondo, ma Totti come calciatore ha qualcosa in più rispetto a tutti gli altri. Non è una sola questione di gol o assist: sono la visione di gioco, la tecnica". E del capitano giallorosso il tecnico boemo ricorda perfino il gol più bello: "il pallonetto a San Siro contro l'Inter: altri giocatori nemmeno li tentano, perché nemmeno li pensano".
Poi un consiglio a Totti: "Finché si sente migliore dei giocatori che vede attorno a sé deve continuare a giocare, mentre quando si renderà conto che gli altri sono più bravi di lui è giusto che smetta".

Quanto alla Roma e al sogno scudetto, secondo Zeman "il problema non è Spalletti, è l'organizzazione societaria, il progetto. Se guardiamo la rosa di cinque anni fa della Juventus, sono rimasti 12 o 13 giocatori, mentre della Roma 2 o 3: questo perché se la Juve vende, lo fa per comprare qualcuno di più forte e se la Roma vende, lo fa per necessità".

TAGS:
Calcio
Pescara
Roma

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X