Uefa, Ceferin boccia la Superlega: "Che noia Juve-Psg ogni settimana"

Il presidente Uefa negativo anche sui Mondiali in Qatar a 48 squadre

Uefa, Ceferin boccia la Superlega: "Che noia Juve-Psg ogni settimana"
Il presidente dell'Uefa, Aleksander Ceferin chiude a "qualsiasi Lega chiusa" stile Superlega europea: "ucciderebbe il calcio - spiega in una Intervista a Le Monde – e sarebbe noioso vedere PSG-Juventus ogni settimana". Quanto al progetto del presidente Fifa, Gianni Infantino, di estendere a 48 squadre i mondiali 2022 in Qatar, il suo parere è negativo.

"Il Qatar non può organizzare da solo i mondiali a 48 squadre. E non ha buone relazioni politiche con i Paesi vicini. Si può legalmente affiancargli un altro Paese o bisogna lanciare un'altra gara di attribuzione? Visto che il mondiale si giocherà a dicembre, bisognerebbe togliere ancora più date ai campionati nazionali, soprattutto in Europa. Non penso che sia realizzabile".

Ceferin ha preso il posto di Platini e vuole portare a termine alcuni "grandi progetti lanciati": "Non ho mai detto che sarei stato il presidente di una nuova Uefa - dice - sarebbe populista. Rispetto il passato dell`Uefa e di Michel, siamo amici. E` stato un buon presidente, una superstar con il carisma. Io sono meno esposto, le persone mi conoscono di meno".
Opposizione anche a una Coppa del mondo per club: "È un progetto da 25 miliardi di dollari di cui non sappiamo nulla – dice Ceferin - finanziato da un fondo estero di cui ignoriamo l'identità. Rimaniamo contrari poiché vogliamo sapere chi c'è dietro. Il calcio non è in vendita".

TAGS:
Calcio
Superlega
Mondiali
Ceferin
Uefa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X