Striscia, Gongolo a Mihajlovic dopo Milan-Carpi

L'ex tecnico rossonero: "Non sono felice per il pari, quella tensione con Bacca non c'era quando c'ero io"

  • A
  • A
  • A

Continuano le consegne di Valerio Staffelli a Sinisa Mihajlovic, dopo i due Tapiri d'Oro è arrivato il turno del Gongolo (premio per chi si compiace per qualcosa) dopo il pari del Milan con il Carpi. "Non sono felice per il Milan, anche io ho pareggiato con il Carpi. Quella tensione non c'era con Mihajlovic, non ho visto Bacca arrabbiarsi quando usciva" le parole dell'ex tecnico rossonero a Striscia la Notizia.

Parlando della sua ex squadra, Mihajlovic ha continuato: "Io al Milan sono stato bene e voglio bene a quelli che erano i miei giocatori. Poi, imbeccato da Staffelli sull'argomento Totti, ha aggiunto: "Sono molto contento: se il popolo vuole che rimanga un altro anno è giusto, perché li ha portati in Champions".

Al termine dell'incontro, Mihajlovic ha scherzare insieme alla moglie tornando sulla polemica "donne-calcio": "Lei di calcio non può parlare, però lei è libera di dire tutto quello che dico io".